Limonaia La Malora


La limonaia “La Malora” sorge a Gargnano, sulla riva bresciana del Lago di Garda. Si tratta di un'antica costruzione risalente al XVI sec. ed utilizzata per la coltivazione dei limoni. Presenta una struttura unica nel suo genere, ma a differenza delle limonaie limitrofe, ormai per la maggior parte abbandonate o riutilizzate come abitazioni o giardini, “La Malora”, grazie all'impegno e alla passione del proprietario Giuseppe Gandossi e di suo figlio Fabio, è a tutt'oggi una limonaia produttiva, perfettamente conservata e visitabile.

Per questo vogliamo offrire a tutti l'opportunità di conoscere più da vicino queste splendide strutture, simbolo della storia gardesana, oltre che della tenacia e dell'ingegnosità degli antichi, attraverso visite guidate che potranno seguire diversi percorsi, legati all'età dei partecipanti o alle specifiche esigenze di ogni gruppo di ospiti. Inoltre, per le scuole,  proponiamo anche attività ludico-scientifiche, dove ad esempio i bambini/ragazzi potranno sperimentare direttamente il legame tra acqua e limonaie o essere coinvolti in momenti di riflessione e ascolto attraverso la lettura di fiabe o racconti.

Le visite potranno essere organizzate in qualsiasi periodo dell'anno. Inoltre durante l'inverno (da novembre a marzo circa) la limonaia è coperta da vetrate in legno e assi che permettono di proteggere dal freddo le piante: questo è senza dubbio un momento estremamente suggestivo per le visite, dove la limonaia mostra in pieno la sua essenza!

Per informazioni potete rivolgervi direttamente a Fabio Gandossi, che oltre ad occuparsi della cura delle piante e della limonaia, è l'organizzatore delle visite e delle attività che si svolgono al suo interno.